La stabile organizzazione

8 ore

VII Edizione

Formazione accreditata da:

La stabile organizzazione costituisce uno dei temi principali della fiscalità internazionale in quanto rappresenta il criterio di collegamento per assoggettare a imposizione i redditi prodotti nel territorio di uno Stato da un’impresa fiscalmente residente in un altro Paese.
Pur in presenza di una definizione contenuta nel Modello OCSE accolta e diffusa, il processo di internazionalizzazione a cui si stanno sottoponendo le imprese, anche di media dimensione, e lo sviluppo di nuove e differenti modalità commerciali hanno creato situazioni difficilmente inquadrabili nelle fattispecie previste e regolamentate, creando problemi interpretativi rispetto alla nozione stessa di stabile organizzazione.
Si sono così delineate l’opportunità e la necessità di apportare delle modifiche in un contesto in forte evoluzione: obiettivo dell’iniziativa è fornire un inquadramento dell’attuale situazione in rapporto al diritto convenzionale svizzero e a quanto previsto a livello internazionale, in particolare, rispetto al progetto BEPS ((Base Erosion and Profit Shifting).

Questo modulo fa parte del Percorso Tax compliance internazionale

Formazione accreditata da VSV I ASG
Al termine del Modulo, il partecipante:
- conosce i criteri in base ai quali è possibile accertare la sussistenza di una stabile organizzazione, distinguendola o assimilandola a forme organizzative o a modalità operative che si stanno rapidamente diffondendo a livello internazionale, assumendo così rilevanza fondamentale nell'ambito del processo di pianificazione fiscale;
- è aggiornato, inoltre, circa le modifiche in atto riguardanti il concetto di stabile organizzazione e, conseguentemente, circa la sua soggettività d'imposta.
1. Stabile organizzazione
1.1. Stabile organizzazione materiale e personale nel Modello OCSE e secondo il Commentario
1.2. Concetto di stabile organizzazione in diritto fiscale svizzero: la stabile organizzazione di società estere in Svizzera - breve accenno
1.3. Politica convenzionale della Svizzera in materia di stabile organizzazione
2. Stabile organizzazione e commercio elettronico
2.1 Breve analisi della posizione OCSE dei primi anni 2000 e dell'utilizzo del concetto di stabile organizzazione
3. Rapporto finale Beps Action 7: «Prevent the artificial avoidance of PE status»: richiami teorici e casi di applicazione
4. Principi generali di attribuzione dei profitti alla stabile organizzazione sulla base del Modello OCSE e delle Convenzioni stipulate dalla Svizzera
5. Tassazione dell'e-commerce: sviluppi OCSE
Docente: Valentino Rosselli
lic.iur., LL.M. in International taxation (Leiden), ATT (UK), ADIT, Sostituto capo sezione questioni fiscali bilaterali e CDI, Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali SFI, Dipartimento federale delle finanze, Berna

Docente: Renato Salerno
Dr. oec, Economista Principale Responsabile Sezione Prezzi di Trasferimento, Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali SFI, Berna

27/10/2020, 09.00 - 17.00
Sara Farris
+41 91 9616518
sfarris@csvn.ch
Ultimo aggiornamento: 13/07/2020

Tematica

Legal & Tax

Data inizio

27/10/2020

Termine iscrizioni

13/10/2020

Prezzo

Standard:

CHF 720

Membri: ASG

CHF 640

Accedi
Carrello
Centro Studi Villa Negroni