US International taxation, FATCA e CRS

8 ore

VII edizione Edizione

CWMA-CSB-20-3048
AFF-CSB-20-3048

Con il FATCA (Foreign Account Tax Compliance Act), gli Stati Uniti si sono posti l’obiettivo di assoggettare a tassazione i conti detenuti all’estero da parte di persone che possono essere considerate contribuenti negli USA, monitorando i loro investimenti effettuati attraverso intermediari finanziari esteri.
In Svizzera, l’applicazione avviene secondo il cd. Modello 2, in base al quale gli istituti finanziari comunicano i dati relativi al conto, con il consenso dei clienti, direttamente alle Autorità fiscali statunitensi. Il Consiglio federale ha approvato il progetto di mandato di negoziazione per un passaggio al Modello 1, per il quale non può ancora essere prevista una data: il mandato prevede lo scambio automatico di informazioni.
Da settembre 2019, ossia da quando il Protocollo che modifica la Convenzione tra la Svizzera e gli Stati Uniti per evitare le doppie imposizioni è entrato in vigore (per approfondimenti si rinvia al modulo Accertamento della residenza fiscale in ambito internazionale), è possibile presentare domande raggruppate nel quadro dell’Accordo FATCA per fatti avvenuti dopo la data del 30 giugno 2014.
L’applicazione della normativa FATCA costituisce un impegno importante in termini amministrativi e in funzione del rapporto con il cliente: per tale ragione, il corso si pone come obiettivo quello di fornire un inquadramento della stessa, alla luce di una selezione di principi e regole fiscali statunitensi la cui conoscenza è particolarmente utile e, al contempo, attraverso un confronto sistematico con quanto previsto dalla normativa sullo scambio automatico di informazioni.

Questo modulo fa parte dei Percorsi Tax compliance internazionale e Cooperazione internazionale in ambito fiscale

Il modulo è riconosciuto per il mantenimento della certificazione di consulente alla clientela bancaria della Swiss Association for Quality (SAQ): 8 ore (competenze tecniche), 8 ore (competenze comportamentali).
Al termine del Modulo, il partecipante:
- ha un inquadramento delle regole a cui, ad oggi, l'intermediario finanziario svizzero deve ottemperare nel mantenimento della relazione d'affari con il cliente rispetto al quale l'Amministrazione finanziaria statunitense può vantare delle pretese impositive.
1. Overview sui principi fondamentali di fiscalità statunitense in funzione dell'operatività cross-border
1.1. Principi di assoggettamento fiscale
1.2. Residenza fiscale
1.3. Imposta sul reddito delle persone fisiche
1.4. Estate and Gift Tax
1.5. Corporate Tax
1.6. Lo scambio di informazioni
2. FATCA
2.1. Principali meccanismi di funzionamento delle misure previste dal FATCA e comparazione con quanto previsto ai fini dello scambio automatico di informazioni
2.2. Processo di identificazione della clientela statunitense e indicazioni circa le comunicazioni da effettuare. Principali differenze con quanto previsto ai fini dello scambio automatico di informazioni
2.3. Particolarità del Modello di Accordo tra Svizzera e USA
2.4. Protocollo che modifica la CDI Svizzera - USA: domande raggruppate
3. Classificazione delle cd. entities: comparazione tra quanto previsto ai fini dello scambio automatico di informazioni e ai fini FATCA
4. Problematiche attinenti all'applicazione della normativa FATCA: interventi e verifiche dell'Amministrazione finanziaria americana
Docente: Martina Cemovic
Senior Project Manager Tax and Regulatory Change - FATCA, Private Banking, Credit Suisse, Zurigo

Docente: Fabio Oetterli
Avv. Membro del gruppo di lavoro ASB sullo scambio automatico di informazioni, CEO H&P Treuhand und Verwaltung AG, Baar

28/09/2020, 09.00 - 17.00
Sara Farris
+41 91 9616518
sfarris@csvn.ch
Ultimo aggiornamento: 06/03/2020

Tematica

Legal & Tax

Data inizio

28/09/2020

Termine iscrizioni

15/09/2020

Prezzo

Early Booking

Valido fino al:15/09/2020

Standard:

CHF 720.0 CHF 612.0

Accedi
Carrello
Centro Studi Villa Negroni