La formazione ai tempi del COVID-19

Il Centro Studi propone nuove modalità di erogazione dei corsi, al fine di fronteggiare la complicata situazione legata alla pandemia da coronavirus.

La recente diffusione del COVID-19 e le conseguenti misure intraprese dalla Confederazione, a tutela della nostra salute, hanno impattato significativamente sulle attività di molte imprese e istituzioni, così come anche su quelle del Centro Studi Villa Negroni.

La fase turbolenta che si prospetta per le settimane (o forse mesi) a venire porta con sé numerosi interrogativi su quello che sarà il nostro domani, da un punto di vista sociale, lavorativo e formativo. L’incertezza derivante dall’attuale situazione presenta tuttavia anche un lato positivo per tutti noi: ci invita a riflettere sul modo in cui possiamo (e dovremmo) migliorarci, in assenza degli stessi punti di riferimento che sino a ieri erano dati per scontati. Riteniamo che tutto ciò rappresenti una grande opportunità, per il Centro Studi, così come anche per tutti gli operatori della piazza che da anni si affidano a noi per il loro sviluppo professionale.

L’attuale situazione ci ha portato infatti a ripensare le modalità di erogazione delle nostre iniziative, adottando un approccio digitale in remoto che consenta di mantenere un elevato grado di interazione tra partecipante e docente, aspetto di estrema rilevanza ai fini della trasmissione di conoscenze e competenze.

Durante l’intero “periodo COVID-19”, infatti, le offerte formative saranno convertite in formato streaming (real-time) o video-lezione, tramite l’ausilio della semplice e intuitiva piattaforma Zoom, messa a disposizione gratuitamente per tutti i nostri utenti, con l’aggiunta di un breve tutorial per il suo utilizzo.
I partecipanti potranno dunque iscriversi a nuove iniziative e prendere parte alle nostre lezioni già programmate, come di consueto, nel pieno rispetto delle recenti norme emanate a fronte della pandemia.

Tali opzioni alternative sono state rapidamente implementate dai collaboratori del Centro Studi, con lo scopo di venire incontro alle attuali esigenze degli operatori della nostra piazza. Molti istituti hanno infatti messo in atto misure restrittive per gli spostamenti dei propri collaboratori, molti dei quali trascorreranno una significativa quantità del proprio tempo tra le mura di casa. L’intento è dunque quello di garantire la continuità nello sviluppo professionale dei nostri utenti, in una condizione in cui la produttività rischia facilmente di essere compromessa.

Ci auguriamo pertanto che le nostre proposte formative in formato streaming, accessibili da ovunque e tramite qualsiasi dispositivo, siano di supporto a tutti gli operatori della piazza, nell’attesa e nel buon auspicio di riprendere al massimo delle potenzialità le rispettive attività professionali.

Le iniziative appena menzionate sono consultabili sotto la nuova voce “Streaming” (cliccare qui) nel menu principale del nostro sito web, così come anche nella tradizionale pagina “Corsi a catalogo” insieme ai nostri corsi in aula. Tutte le iscrizioni ai corsi IN SEDE che si terranno in data successiva al termine delle restrizioni imposte dalla Confederazione (al momento attuale il 19 aprile) rimangono aperte. Qualora tale termine dovesse protrarsi, sarà nostra premura convertire in formato streaming anche le suddette iniziative, al fine di garantire la continuità della formazione e crescita professionale dei nostri utenti.

© CSVN: Vietata la riproduzione e la distribuzione

Accedi
Carrello
Centro Studi Villa Negroni