Interreg

Una rivisitazione delle competenze in ambito economico-finanziario transfrontaliero

Presentazione

I programmi Interreg sono stati lanciati nel 1990 dall’Unione europea con l’obiettivo di rafforzare la coesione economica, sociale e territoriale nell’UE e nei Paesi limitrofi, promuovendo uno sviluppo territoriale equilibrato attraverso progetti transfrontalieri, sostenuti a partire dal 2008 dalla Confederazione e dai Cantoni nell’ambito della Nuova politica regionale (NPR).

Il Programma di cooperazione Interreg V-A Italia-Svizzera 2014-2020, con complessivi 68 progetti affronta i bisogni comuni ai due versanti della frontiera proponendosi di generare un significativo cambiamento nell’area di cooperazione, tanto in termini di crescita della competitività quanto di rafforzamento della coesione economica e sociale.

La piazza finanziaria ticinese e l’economia del Nord Italia. Stimoli all’integrazione territoriale in ottica transfrontaliera è il progetto Interreg “INTECOFIN-INSUBRIA” del Centro Studi Villa Negroni in collaborazione con l’Università dell’Insubria.
L’iniziativa, che si sviluppa in un momento critico e di forte cambiamento internazionale, vuole riflettere sulle possibilità di estensione dei rapporti economico-finanziari nella regione transfrontaliera, identificando nuove opportunità di business legate a una maggiore integrazione fra due realtà finora impermeabili.
In questo contesto e attraverso i contatti nell’ambito della gestione patrimoniale è possibile pensare a un avvicinamento fra il sistema finanziario ticinese (bancario e parabancario) e le imprese familiari presenti sul territorio italiano permettendo al primo un suo riposizionamento grazie a nuovi modelli di sviluppo e ai secondi di accrescere la loro competitività e, soprattutto, migliorare il loro posizionamento sui mercati internazionali.
I principali ostacoli normativi a questa dinamica, dal canto loro, potrebbero essere superati a corto termine con soluzioni operative e risolti a lungo termine, grazie ad accordi istituzionali nell’interesse dei due Paesi e delle loro regioni limitrofe.

Riflessioni e approfondimenti grazie a gruppi di lavoro (Focus Group) e studi settoriali; informazione e formazione attraverso convegni di divulgazione, corsi di approfondimento e programmi di formazione di base e continua rappresentano l’asse portante del progetto che indagherà sulla necessità di nuove competenze professionali e contribuirà alla loro diffusione.

Incontri brevi

interreg_copertina-1024x842

Online

Gratuito

-

Workshop: un controverso caso di successione internazionale
Webinar
19 Ottobre 2021
14.00 - 16.00

Percorsi completi

Nessun percorso in programma

Singoli moduli

Il beneficiario effettivo a livello internazionale

Modulo del percorso: Tax Compliance Internazionale
Durata: 8 ore
Data di inizio: 20 Ottobre 2021

Registri dei titolari effettivi

Modulo del percorso: L’esercizio professionale dell’attività di trustee
Durata: 4 ore
Data di inizio: 28 Ottobre 2021

Trust e strutture affini, aspetti di fiscalità internazionale

Modulo del percorso: Tax Compliance Internazionale
Durata: 8 ore
Data di inizio: 10 Novembre 2021

Trust: aspetti fiscali internazionali, svizzeri e italiani

Modulo del percorso: L’esercizio professionale dell’attività di trustee
Durata: 8 ore
Data di inizio: 11 Novembre 2021

Articoli

Contributi per la stampa e portali news.

Bibliografia

Articoli e contenuti a carattere scientifico.

Documentazione

Materiale distribuito ai corsi e convegni.

Iniziative concluse

Corsi e convegni svolti in passato.