Conversione in digitale delle proposte formative

Al fine di tutelare la salute dei propri utenti e collaboratori limitandone gli spostamenti, il CSVN converte in formato digitale (streaming live o video-lezioni) le iniziative proposte durante l'intero periodo interessato dalle disposizioni emanate dalla Confederazione e dal Cantone in riferimento al COVID-19.
Si informano pertanto i nostri utenti che:
- Le iniziative convertite in digitale sono da subito accessibili tramite la nostra sezione Streaming.
- Le iscrizioni ai convegni e corsi a catalogo con data di inizio successiva al 19 aprile rimangono aperte.

Scambio automatico di informazioni: obbligo di adeguata verifica dei conti

8 ore

interreg
ticino
Conoscere i principi che regolano lo scambio automatico di informazioni, le particolarità, le eccezioni, gli obblighi dai quali non si può prescindere, le buone pratiche ormai diffuse è fondamentale sia nel momento di raccolta dei dati che in quello del loro monitoraggio.
La non corrispondenza delle informazioni o la non corretta raccolta (e conseguentemente la gestione) del dato, può comportare effetti gravosi in numerose prospettive.
A fornire precise indicazioni agli operatori svizzeri, sono la nuova Direttiva dell’Amministrazione Federale delle Contribuzioni, del 23 gennaio 2019, e la Direttiva tecnica. Colonne portanti di questo modulo, insieme alla prassi, le Direttive rappresentano il fil rouge delle tematiche trattate, quali gli obblighi nella gestione della relazione con il cliente avente residenza fiscale all’estero, il censimento delle nuove relazioni oggetto di scambio e gli obblighi di diligenza a fronte di cambiamenti di circostanza.
Il presente percorso formativo si caratterizza per un approccio estremamente pratico che, attraverso l’utilizzo di esempi concreti, mira a consentire al partecipante di poter riportare alla propria attività quotidiana le tematiche affrontate.
Per completare la propria formazione relativa alla cooperazione internazionale in ambito fiscale è possibile frequentare anche il modulo precedente: Strumenti di cooperazione internazionale e scambio di informazioni oppure il percorso Cooperazione internazionale in ambito fiscale

Questo modulo fa parte dei Percorsi Tax compliance internazionale e Cooperazione internazionale in ambito fiscale
Al termine del Modulo, il partecipante:
- ha appreso le basi dello scambio automatico di informazioni come trova applicazione in Svizzera;
- è in grado di seguire l'intero processo attraverso il quale si realizzano gli obblighi a carico degli Istituti finanziari tenuti alla trasmissione dei dati all'Amministrazione finanziaria nazionale.
1. Funzionamento dello scambio automatico di informazioni: schema generale di riferimento
2. Attuazione in Svizzera dello scambio automatico di informazioni (Direttiva AFC del 23.01.2019 e Direttiva tecnica AFC)
2.1. Istituti finanziari tenuti alla comunicazione e non
2.2. Oggetto della due diligence: i conti finanziari
2.3. Procedura di adeguata verifica: processo di apertura; autocertificazione; rapporto con la CDB/LRD
2.4. Le informazioni da trasmettere
2.5. Casi operativi
Docente: Fabio Sabino
Avv., Sostituto Responsabile Legal & Compliance, Vice Direttore, Banca Popolare di Sondrio (Suisse) SA, Lugano, già Resp. Procedimenti, FINMA, Berna

Docente: Fabio Oetterli
Avv. Membro del gruppo di lavoro ASB sullo scambio automatico di informazioni, CEO H&P Treuhand und Verwaltung AG, Baar

17/09/2020, 09.00 - 17.00
Sara Farris
+41 91 9616518
sfarris@csvn.ch

Tematica

Legal & Tax

Data inizio

17/09/2020

Termine iscrizioni

03/09/2020

Prezzo

Early Booking

Valido fino al:17/07/2020

Standard:

CHF 720.0 CHF 612.0

Accedi
Carrello
Centro Studi Villa Negroni