Master II livello
Servizi finanziari transfrontalieri: trasformazione del mercato e opportunità per le imprese

La piazza finanziaria ticinese e l’economia del Nord Italia. Stimoli all’integrazione territoriale in ottica transfrontaliera

Certificazione universitaria in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Insubria

(360 ore)

Periodo del corso
Dal 15 febbraio 2022 al 20 dicembre 2022

Termine iscrizioni
4 Febbraio 2022

Calendario
Scarica calendario

Erogazione
Blended learning

Edizione
I edizione

Livello
Avanzato

Progetto Interreg

Il corso si rivolge a:

Consulenza clientela aziendale
Fiduciario commercialista
Consulente finanziario
Gestore patrimoniale
Investment Specialist
Wealth and Tax Planning Advisory
Consulenza clientela Wealth Management
Dottori commercialisti
Avvocati
Direttori amministratori e finanziari di imprese a controllo familiare

Tematiche trattate

(Self) management e LeadershipAsset & Wealth ManagementFinance & Corporate financeGovernance / Risk / ComplianceLegalTax

Costo della formazione

Quota standard: Gratuito

Sedi della formazione

Centro Studi Villa Negroni

Via E. Morosini 1
CH – 6943 Vezia (Lugano)

Università degli Studi dell'insubria

Dipartimento di Economia
Via Monte Generoso 71
IT – 21100 Varese

Presentazione del corso

Sud della Svizzera e Nord dell’Italia; banche e imprese; prassi e teoria; formazione e riflessione, sono binomi indissolubili in un continuo confronto dialettico. Grazie alla collaborazione fra Centro Studi Villa Negroni e Università dell’Insubria, nel contesto del progetto di ricerca Interreg “Intecofin-Insubria”, il Master di II livello qui introdotto, non solo rappresenta la sintesi di questi confronti, ma, soprattutto, la risoluzione delle frontiere regolamentari, operative, metodologiche e didattiche insiti in questi intrecci. Cross-border e wealth management, i due concetti alla base dell’integrazione fra finanza ed economia nella loro dimensione spaziale (l’Insubria) e funzionale (il family business) rappresentano l’avvincente tema di fondo dell’iniziativa; interdisciplinarietà e interattività disegnano le stimolanti modalità di erogazione. Partendo da un’analisi dinamica del contesto internazionale e la sua influenza sulle variabili economiche e finanziarie che governano il mondo, in un processo di graduale avvicinamento, si passa all’identificazione degli attori e dei principali elementi che caratterizzano lo spazio transfrontaliero. Un ulteriore passo permetterà di descrivere nei dettagli la struttura finanziaria delle piccole e medie imprese italiane a carattere famigliare e, soprattutto, di individuare i loro bisogni di servizi in ottica strategica. I potenziali di sviluppo di nuove offerte da parte della piazza finanziaria ticinese a questa domanda latente, rappresentano la conclusione logica di questo cammino lungo un tracciato i cui ostacoli, non solo regolamentari ma anche organizzativi e non da ultimo psicologici, verranno via via superati grazie all’apporto dei migliori specialisti negli ambiti trattati in un ambiente che privilegerà la riflessione comune.
Gli obiettivi del Master di II livello sono quelli di formare le competenze di professionisti che conoscano:
• l’organizzazione e il funzionamento del sistema finanziario internazionale;
• i regolamenti e i vincoli che inibiscono le attività e i servizi transfrontalieri e il loro superamento;
•la struttura e il mercato delle PMI a conduzione familiare del Nord Italia e le loro necessità (private e aziendali) di servizi finanziari;
•le esigenze della famiglia imprenditoriale italiana;
•la struttura e il mercato degli attori finanziari ticinesi e il potenziale sviluppo di risposte alle richieste del mondo imprenditoriale dello spazio insubrico.
Data ultimo aggiornamento: 31 Agosto 2022

Persona di contatto

Richiedi informazioni

Iscrizione

Titolo
Master II livello
Servizi finanziari transfrontalieri: trasformazione del mercato e opportunità per le imprese

Tipologia

Certificazione universitaria

Durata
360 ore

Periodo del corso
Dal 15 febbraio 2022 al 20 dicembre 2022

Erogazione
La partecipazione in presenza alle lezioni è soggetta al rispetto delle regole dei Paesi in cui si svolgono le lezioni, previste per il contenimento della pandemia Covid – 19 e, pertanto, dei protocolli di entrambi gli Enti organizzatori

Dati del partecipante