«I costi per la nostra salute sono destinati a salire»

Condividi articolo:

Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email
Secondo gli esperti presenti al Forum annuale delle assicurazioni la gamma dei rischi eccezionali si allarga. Dopo la tregua dello scorso anno dovuta alla pandemia i premi per la copertura sanitaria riprenderanno la crescita

La gamma dei rischi più o meno eccezionali, tali da comportare anche conseguenze economiche, si allarga. Basti pensare alle pandemie, ai rischi naturali sempre più legati alle evoluzioni climatiche ed ambientali, blackout, cyber-attacchi ed altro ancora.

Tutti questi temi sono stati citati in occasione del tradizionale Forum annuale delle assicurazioni,
svoltosi ieri presso il Centro Studi Villa Negroni di Vezia.

Come ha ricordato aprendo i lavori Alberto Petruzzella, presidente del Centro Studi e
dell’Associazione bancaria ticinese, l’attività assicurativa costituisce un’importante componente del tessuto regionale, soprattutto nei confronti delle PMI che ne costituiscono l’ossatura.

Ma in tema di assicurazioni, quella che attrae maggior interesse e stimola i dibattiti più accesi è inevitabilmente la copertura sanitaria, per la sua rilevanza sociale e per l’incidenza onerosa che i suoi premi
determinano sul bilancio di molte famiglie.

Continua a leggere l’articolo scaricando il file:

A cura di:

Gian Luigi Trucco

Newsletter

Open day - 19 SETTEMBRE 2024

Partecipa all’evento per scoprire tutte le novità sui corsi offerti dal Centro. Inoltre potrai assistere alla conferenza formativa e interattiva “Humor Training Entertaiment” per acquisire nozioni fondamentali sul Pensiero Umoristico applicato alla comunicazione con un focus sulle relazioni interpersonali in ambito aziendale

Come vuoi contribuire al progetto Villa Negroni 24 - 25?

Registrazione al Portale

Registrati al portale per accedere alla community.